Vai al sito del Gruppo Iren

Richiesta preventivo allacciamento

Allacciamento alla rete

Allacciamento o impianto di derivazione d’utenza è il complesso delle opere che consente di collegare la rete locale di distribuzione al punto di riconsegna del gas (PDR: il punto di confine tra l’impianto di distribuzione e l’impianto del cliente finale, dove l’impresa distributrice riconsegna il gas per la fornitura al cliente finale) al cliente finale; tale punto (nel quale è installato il misuratore) viene generalmente posto nelle immediate vicinanze del confine di proprietà.
Nel caso il lotto/edificio da servire non sia fronteggiato dalla rete locale di distribuzione sufficiente a soddisfare le potenzialità richieste, occorre provvedere all’estendimento/potenziamento della rete fino a raggiungere il punto di alimentazione previsto per il lotto in questione; in tal caso gli eventuali costi sono evidenziati nel preventivo in modo separato.

Per richiedere un preventivo di nuovo allacciamento alla rete gas, oppure la modifica o la rimozione di un allacciamento esistente, è importante avere a disposizione i dati sotto riportati:

  • intestazione preventivo (nome e cognome o ragione sociale);
  • codice fiscale o partita IVA;
  • indirizzo fiscale dell’intestatario;
  • indirizzo dei lavori (Via, Civico, CAP, Località, Comune, Provincia);
  • indirizzo di recapito dell’offerta (indicare anche eventuale indirizzo di posta elettronica);
  • recapito telefonico per fissare il sopralluogo;
  • per i nuovi allacciamenti gas: numero punti gas (PDR) richiesti;
  • per le modifiche o le rimozioni allacciamenti gas esistenti: codice del PDR (rintracciabile sulla bolletta o sul cartellino fissato al contatore), oppure matricola del contatore esistente;
  • potenzialità complessiva dei punti nuovi o da modificare (espressa in kw);
  • uso previsto: cottura cibi, riscaldamento, produzione acqua calda ecc.;
  • per punti di riconsegna con prelievi annui superiori a 200.000 metri cubi standard, impegno giornaliero, espresso in metri cubi standard/giorno, e prelievo annuo previsto.

Il richiedente verrà contattato ai recapiti forniti per fissare un appuntamento per il sopralluogo al quale dovrà essere presente lui stesso o suo delegato.
Successivamente sarà predisposto il preventivo ed inviato secondo quanto richiesto (intestatario/recapito).

Accettazione del preventivo

L’accettazione del preventivo si manifesta con il pagamento dell’importo indicato sul preventivo. Ad avvenuto pagamento si intendono accettate tutte le clausole commerciali e contrattuali riportate sul preventivo e sui suoi allegati.

Decorrenza dei tempi di esecuzione dei lavori

Il tempo previsto per l’esecuzione dei lavori da parte di IRETI S.p.A., misurato in giorni lavorativi, avrà decorrenza:

  • dalla data di effettiva disponibilità della valuta se non sono previste opere a carico del richiedente;
  • dalla data di completamento delle opere a carico del richiedente (con pagamento preventivo già avvenuto);
  • dalla data di ottenimento degli eventuali atti autorizzativi (con pagamento preventivo ed eventuale verifica opere a carico del richiedente completate già avvenuti).

Il richiedente che deve effettuare opere a suo carico dovrà comunicare ad IRETI S.p.A. l’avvenuta ultimazione dei lavori.

Informazioni generali

  • Il preventivo per i lavori comprende, di norma, tutti i costi per la realizzazione dell’allacciamento d’utenza fino al gruppo di misura compreso e quindi: materiali, apparecchiature, scavi e ripristini in terreno pubblico, manodopera e spese generali, sia tecniche sia amministrativo/ burocratiche (permessi e autorizzazioni relativi alle opere da realizzare su suolo pubblico);
  • Il preventivo non comprende l’attivazione della fornitura (posa e apertura contatore) che dovrà essere richiesta alla società di vendita con la quale sia stato stipulato o sia in essere il contratto di fornitura, in caso di nuovo allacciamento utilizzando l’apposito cartellino fissato al termine dei lavori al punto presa dove verrà installato il contatore;
  • il preventivo è gratuito e la sua validità (non inferiore a tre mesi) è riportata nel preventivo;
  • le reti di distribuzione e le derivazioni d'utenza, fino al punto di consegna compreso, realizzate e posate sulle aree pubbliche o private, sono eseguite a cura di IRETI S.p.A. che ne rimane proprietaria anche se realizzate con parziale o totale contributo da parte del richiedente e di terzi; scavi, ripristini ed opere edili in proprietà privata sono da eseguirsi di norma a cura del cliente;          
  • il richiedente si impegna a consentire ad IRETI S.p.A. di allacciare altri eventuali richiedenti sulle derivazioni d’utenza posate in suolo pubblico o privato;
  • il richiedente si impegna, nel caso il tracciato dell’allacciamento e/o ubicazione del/i gruppi di misura insista su proprietà altrui, ad ottenere le necessarie autorizzazioni all’esecuzione dei lavori, esonerando IRETI S.p.A  da qualsiasi responsabilità in merito;
  • l’impianto interno a valle del punto di riconsegna del servizio è di competenza del richiedente, che ne cura la posa, le manutenzioni nonché i successivi lavori ed interventi affidandone la realizzazione ad installatori qualificati di Sua fiducia, i quali nell’esecuzione dei lavori dovranno attenersi alle norme di legge ed alla normativa tecnica specifica del settore.

Richiesta Preventivo/Allacciamento Liguria

Se non si è provvisti di contratto di fornitura, al fine di richiedere una prestazione a IRETI, è possibile utilizzare il seguente modulo che, debitamente compilato, deve essere inviato a:

IRETI - Servizi tecnici clienti
email:  servizitecniciclienti.liguria@ireti.it
Fax:     010 5586736


Richiesta Preventivo/Allacciamento Emilia

Accedendo al Portale gas del cliente finale il cliente che non ha contratti in corso con alcuna società di vendita può interagire direttamente con il distributore IRETI per:

  • Richieste di nuovi impianti gas (Allacciamenti)
  • Richieste di rimozione impianti gas
  • Richieste di modifica impianti gas
  • Monitoraggio delle richieste avanzate dal cliente non contrattualizzato.

E' importante ricordare che non è possibile utilizzare il presente "Portale gas del cliente finale" per richiedere prestazioni per punti di distribuzione gas per i quali è attivo un contratto con una Società di vendita. In tal caso le suddette prestazioni debbono essere richieste esclusivamente tramite il proprio venditore di gas.

Per accedere al Portale è necessario effettuare preliminarmente la registrazione gratuita compilando i campi richiesti nella maschera di accesso: Cognome, Nome, Codice fiscale ed indirizzo e-mail.
Dopo aver premuto il pulsante "Registrati" verrà inviata alla mail indicata la password per accedere al Portale.
Al primo accesso al Portale dovrà essere modificata la password ricevuta via mail.
Dalla barra in alto del Portale è possibile accedere alle funzioni

  • Monitoraggio richieste dove è possibile trovare tutte le pratiche create attraverso l'account che ha effettuato il login
  • Sportello On-Line Gas dove è possibile inserire le richieste di "Nuovo impianto", "Rimozione impianto" e "Modifica impianto". Per ciascuna richiesta selezionata, viene visualizzato un modulo per l'inserimento dei dati necessari secondo quanto previsto dall'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas (AEEG). Al momento dell'invio della richiesta, il sistema effettua i controlli di ammissibilità e fornisce un riscontro immediato.

 

Avvertenze | Credits - © 2017 IRETI S.p.A. - Società con socio unico IREN S.p.A. - Società sottoposta a direzione e coordinamento di IREN S.p.A.
Sede legale: Strada Provinciale n. 95 per Castelnuovo Scrivia -Tortona (AL)
Registro Imprese di Alessandria, Cod.Fisc. e P.IVA n. 01791490343 Capitale Sociale: Euro 196.832.103,00 i.v.
Pec: ireti@pec.ireti.it